Birrificio Timilia: dalla passione della birra fatta in casa con il “grano salvavita”

60

Il Birrificio Timilia utilizza, nella produzione di birra, la varietà di grano Timilia (TUMMINIA in dialetto siciliano) ha alle spalle più di 2.500 anni di storia. Si narra infatti che la qualità di grano Timilia sia stata addirittura coltivata dai Sumeri e che fu largamente coltivata in Sicilia dagli antichi Romani. Il grano Timilia è un grano “tardivo” che poteva essere seminato a Gennaio nelle zone marittime per già essere pronto per la raccolta a Giugno e che veniva utilizzato per le semine primaverili cui spesso gli agricoltori erano obbligati a ricorrere per autunni troppo piovosi o per le razzie dovute alle incursioni di popoli avversi. Tale caratteristica garantì nei secoli scorsi la sopravvivenza di tante famiglie, tanto da fargli guadagnare l’appellativo di “grano salva vita”.

Il motto del Birrificio Timilia è diventato: “produrre senza compromessi birre artigianali che rappresentino il connubio perfetto tra tradizione e modernità, impiegando nelle nostre ricette ingredienti che rappresentano i  prodotti di eccellenza della nostra terra: la Sicilia.” La sfida non è cosa semplice ma ciò non ha mai spaventato l’azienda siciliana che ha studiato e ricercato a lungo fino a decidere di birrificare con un grano con alle spalle più di 2.500 anni di storia come il grano Timilia.

Acquista online le birre artigianali Timilia su La Sicilia Store

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.