Street Food e Tradizione. Chi meglio della Sicilia?

17

Arancini, pani ca meusa (pane con la milza), scaccia e scacciate. Ma anche stigghiole, zuzzo, frittole, quarume, frittura di masculine (particolare specie di alici del mare di Sicilia), cipolline, cartocciate, pane e panelle. Che la Sicilia sia tra le regioni in grado di vantare la maggiore varietà di cibi di strada al mondo lo dice la storia che, già a partire dall’influenza delle colonie greche e fenice sulle poleis, assegna all’isola, mediante decine di fonti e documenti, anche il primato di “culla” europea dello “street food”.

 DAI UN’OCCHIATA ALLO STREET FOOD SICILIANO DI PESCE

Un modo di vivere la strada e di assaporarne volti e profumi. Per poi dare sollievo alle prime “ acquoline” e ai borbottii dello stomaco, scatenati da uno slalom tra i banchi della “Vucciria” di Guttuso o della “Piscaria” catanese. E quei sapori, quegli odori – così diversi dall’humus di origine di altri street food del mondo, dalla picanha brasiliana allo gnocco fritto emiliano – sono proprio un derivato delle abitudini culinarie dei conquistadores che hanno fatto della antica Trinacria il paradiso della bio-diversità gastronomica. Un noto sito americano di settore – Virtualtourist.com – ha addirittura inserito Palermo al quinto posto tra le grandi città del mondo in cui poter gustare il miglior cibo di strada.

Eppure contro questa tradizione tutta mediterranea – che trova un parallelo nel globo soltanto negli usi alimentari metropolitani di alcune località del Sud-Est asiatico come Bangkok o Singapore – si fanno sempre più frequenti e minacciosi gli strali lanciati dalle istituzione europee, costantemente in allarme sulle condizioni igieniche di questa pratica antichissima e, allo stesso tempo, spesso disponibile a chiudere un occhio di fronte all’importazione di prodotti alimentari da Paesi africani, Medioriente, Cina e a breve, anche attraverso l’entrata in vigore del Ttip, dagli Usa.

E voi ? Quante volte vi è capitato di assaggiare lo street food siciliano o quello di altre regioni o Paesi. Raccontateci cosa vi è piaciuto di più

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.